• Particolare floreale

  • Serra

  • Terrazza

  • Giardino d'inverno

Giardino d’inverno

Il giardino d’inverno si sviluppa con uno spiccato assetto longitudinale ed è decorato interamente a trompe l’oeil così da illudere l’ospite di trovarsi in un lussureggiante giardino della flora mediterranea, protetto da un elegante pergolato di ghisa sul quale vegetano molte piante rampicanti. Frutto della mano di Giuseppe Enea (recentemente riportato all’antico splendore grazie a un meticoloso intervento di restauro di ripristino e arricchito da una ricca serie di arredi di vimini coevi all’ambiente), si affaccia da un lato con un balcone a petto sul cortile principale del palazzo, mentre dall’altro tramite tre aperture sulla grande terrazza maiolicata.